Disturbi del linguaggio negli adulti

Il Metodo Referenziale in virtù della continua ricerca scientifica sulla complessità umana e dell’adattamento del singolo individuo, è in grado di conformare l’intervento terapeutico su ogni problema funzionale e a ogni età
Perché mi è venuto il reflusso gastro-esofageo?

Il nostro corpo è altamente adattivo: quando una funzione o un organo hanno un problema si pensa solitamente che si dovrebbe anche avere un sintomo: non è così. Il sintomo può comparire a distanza di anni o distante, nel corpo, dalla causa che lo ha generato.
La comparsa della malattia da reflusso gastroesofageo ad esempio
è determinata dall’incontinenza di un anello muscolare che si determina nel tempo in seguito a problemi di masticazione e deglutizione. Questo è il risultato di un’importante ricerca effettuata da Alint (protocollo Refrec) insieme ai medici di Medicina Generale su un campione di oltre duemila pazienti rappresentativo di circa 450.000 pazienti. Il Trattamento Funzionale Integrato consente la cura e in molti casi la guarigione di questa patologia che affligge oltre la metà degli italiani. Medico, Logopedista e Fisioterapista insieme cureranno il sintomo ma anche la causa

Prima stavo bene e ora ho sempre il mal di testa, cosa è successo?
La tensione muscolare dovuta alla retrazione e irrigidimento del meccanismo fasciale determina uno stato cronico di contrattura e conseguentemente dolore anche nei distretti muscolari vicini. La cefalea muscolo tensiva si presenta con dolore e contrattura dei muscoli temporali, del collo e delle spalle. Ma cosa li determina?
Da una ricerca di Alint effettuata presso il centro cefalee del Policlinico Umberto I (protocollo Profec) la Dott.ssa Barberini ha riscontrato una presenza nel 78% dei casi di problemi e disfunzioni del cavo orale. E’ nato quindi il TFI per le cefalee che insieme al medico e al fisioterapista è in grado di risolvere definitivamente la cefalea in quanto agisce sui sintomi ma anche sulle cause che hanno determinato l’insorgenza della cefalea.
Devo cambiare lavoro e devo scrivere dei testi, penso di non farcela. Posso fare qualcosa alla mia età?

Il nostro modo di parlare, di pensare, di leggere e di scrivere costituisce un sistema unico fortemente dipendente dalla quantità e qualità delle parole in nostro possesso, specificatamente dal nostro lessico che costituisce il nostro vocabolario personale.
Il Coaching Lessicale è un potente strumento elaborato dalla ricerca della Dott.ssa Barberini che consente l’empowerment e la riorganizzazione delle reti lessicali e quindi delle competenze linguistiche in tutte le forme (dalle difficoltà scolastiche di ogni ordine e grado, al public-speaking e alla preparazione di una tesi universitaria) e per tutte le età

Come mai nessuno mi ha mai parlato della sindrome glosso-posturale?

Per sindrome Glosso Posturale s’intende quell’insieme di stati patologici che vanno dal dolore in zona lombo/sacrale e cervicale a stati di contratture muscolari dolorose delle spalle e della schiena derivanti da disfunzioni del cavo orale come la disfunzione masticatoria e/o deglutitoria che può avere diverse cause. Quando questi stati dolorosi si associano a scompensi deglutitori, le cure mirate solo alla sintomatologia dolorosa muscolare, possono rivelarsi efficaci temporaneamente ma non risolutive. Il Metodo Referenziale lavorando in accordo con medici,  Fisioterapisti e/o Osteopati consente la cura delle funzioni del cavo orale e della disfunzione deglutitoria agendo sulle cause del problema e non solo sugli effetti, con grandi benefici per i pazienti

Vieni a trovarci nelle nostre sedi o punti Alint

Contattaci per un appuntamento la prima visita è gratuita
Via Veturia 45 – 00181 Roma
+39 3667866544

info@alint.it

Lascia un messaggio

Share This